Categoria: CALABRIANEWS

Maierato (VV), tagliate 400 piante di vite

Circa 400 piante di vite sono state completamente tagliate e danneggiate nella notte ad opera di ignoti nelle campagne di Maierato, centro confinante con Vibo Valentia.

Ad accorgersi del danneggiamento è stato lo stesso proprietario, G.A., 30 anni, contadino del luogo, il quale recatosi nel vigneto di località “Scrisi”, confinante con il territorio comunale di Pizzo Calabro, ha trovato le piante totalmente recise e distrutte. Sull’accaduto, dopo la denuncia fatta stamane dal proprietario, indagano i carabinieri della Stazione di Maierato. Il danno ammonta ad oltre quattromila euro.