fbpx

L’Assessore Caligiuri ha inaugurato, a Fuscaldo, il quarto Istituto tecncio superiore della Calabria

calabria 1L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha inaugurato – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – il quarto Istituto Tecnico Superiore della Calabria. Dopo quello della logistica di Polistena (Istituto “Milano”) e quelli sull’efficienza energetica di Cosenza (Istituto “Monaco”) e di Reggio Calabria (Istituto “Panella”) è stato inaugurato, a Fuscaldo, quello delle “Tecnologia della salute”, che è il secondo de settore, in Italia. Le attività didattiche si svolgeranno oltre che a Fuscaldo anche a Rosarno, poichè fanno capo a questo Istituto anche l’Istituto “Severi-Guerrisi” di Gioia Tauro e l’Istituto “De Filippis-Prestia” di Vibo. Tra i partner anche l’Agenzia Spaziale Italiana. Caligiuri, nel suo intervento, ha inquadrato questa iniziativa nell’ambito della crescita del sistema scolastico regionale, con particolare riferimento al rapporto tra scuola e lavoro, tema all’interno del quale ricade anche la recente individuazione degli undici Poli tecnici e professionali, tutti orientati sul turismo, con annesso il settore agroalimentare. La manifestazione è stata introdotta dal Presidente dell’Istituto Carlo Migliori. Sono, quindi, intervenuti il Sindaco di Fuscaldo Gianfranco Ramundo, quello di Rosarno Elisabetta Tripodi ed il Dirigente Vicario dell’Ufficio scolastico regionale Giuseppe Mirarchi. Al termine del convegno, l’Assessore Caligiuri ha partecipato all’intestazione di un laboratorio a Renato Dulbecco, unico Premio Nobel nato in Calabria e del quale ricorrono i 100 anni dalla nascita.