fbpx

Lamezia Terme, Risveglio Ideale: “200 alloggi popolari abbandonati”

”Il 4 aprile del 2011 il TG satirico ”Striscia la notizia”, presentato da Brumotti, si occupo’ dei 200 alloggi di contrada Savutano, smascherando l’ennesimo spreco di denaro pubblico e facendo ricadere le uniche responsabilita’ sull’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme. Sono passati tre anni dalla denuncia da parte dei cittadini e nessuno ha preso provvedimenti, ne’ l’amministrazione comunale che crediamo abbia responsabilita’ solo parziali ne’ l’Aterp, l’Azienda per edilizia residenziale della Regione Calabria, che ha la responsabilita’ maggiore visto che non ha mai terminato i lavori facendo passare ben ventisette anni e lasciando da sempre l’area nel piu’ totale degrado, senza mai consegnare gli alloggi all’amministrazione locale”. La denuncia e’ dell’Associazione Risveglio Ideale. ”Si tratta di ben dieci palazzine popolari con 265 appartamenti, alcuni dei quali occupati abusivamente e altri lasciati nel degrado, in situazione di pericolosita’, e accessibili a tutti. Per tale evidente e non piu’ sostenibile situazione – conclude l’Associazione – chiediamo la messa in sicurezza di tutta l’area e il completamento del progetto iniziale”.