fbpx

Impazza sul web la clamorosa bufala del tunnel sottomarino nello Stretto di Messina

tunnelstrettodimessinaIn questi giorni sta facendo il giro del mondo sul web una bufala clamorosa che attesta l’esistenza di un tunnel sotterraneo che collegherebbe le due sponde dello Stretto di Messina. La notizia arriva dal blog http://notiziepericolose.blogspot.it/, che riporta il presunto ritrovamento del tunnel da parte di un gruppo di operai che stavano lavorando sul tratto autostradale che collega Villa San Giovanni a Scilla.

L’entrata del sottopassaggio sarebbe sotto Torre Cavallo e l’uscita nelle vicinanze del Pilone di Messina. L’origine del tunnel risalirebbe al periodo delle guerre puniche (264-241 a.C) e i particolari della scoperta sarebbero stati anche corredati da approfondimenti di archeologi ed esperti.

Solo pochi giorni fa avevamo pubblicato un articolo che descriveva nei dettagli i rischi che le bufale del web possono causare nel campo dell’informazione. La stampa, soprattutto su numerosi siti online, sta rilanciando la notizia di altri piccoli collegamenti al tunnel sia nel messinese che nel reggino facendo scatenare la curiosità di molti cittadini e lettori, convinti della veridicità di una scoperta così sensazionale.

Ribadiamo un concetto: attenzione alle false notizie date come tali, soprattutto in rete.