fbpx

Emergenza rifiuti a Cosenza, il sindaco: “non lasciare i sacchetti in strada”

la parrocchia di arghillà con i rifiuti in primo piano 2.1.2014Considerato il perdurare del blocco dei conferimenti dei rifiuti indifferenziati in discarica, che di fatto ha provocato nuovamente la grave emergenza in corso in tutta la Calabria e a Cosenza, il sindaco Mario Occhiuto, ringraziando i cittadini per la pazienza e la sensibilità con cui stanno affrontando i disagi, li invita, per quanto loro possibile, a non lasciare i rifiuti per strada. Ciò si rende necessario per non aumentare a dismisura i cumuli di sacchetti nelle vie cittadine. Al momento, l’azienda Ecologia Oggi che gestisce il servizio non può ancora riprendere la raccolta perché l’Amministrazione comunale non ha avuto comunicazione, da parte della Regione Calabria, di siti dove andare a conferire.