fbpx

Cosenza: operaio forestale taglia alberi della Regione, arresto

sequestri e denunce nello Jonio cosentino per tagli boschiviUn operaio idraulico forestale regionale di 57 anni è stato arrestato dal Corpo forestale dello Stato per furto e danneggiamento di piante.

È  successo a Malietina di Longobucco, località in cui l’uomo è stato sorpreso mentre trasportava su un fuoristrada parte della legna da poco tagliata in un terreno di proprietà della Regione e sottoposto a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale.

L’arresto è stato convalidato e successivamente l’uomo è stato rilasciato.