fbpx

Cosenza, conservatorio propone musiche antiche alle scuole

imagesCon lodevole intento formativo rivolto alle scuole del comune di Cosenza e provincia – si legge in un comunicato – il Conservatorio ”Stanislao Giacomantonio” propone un concerto di musiche tra Seicento e Settecento, che si svolgera’ lunedi’, 10 febbraio, alle ore 10, nella Casa della Musica di Cosenza. Ad esibirsi in palcoscenico sara’ una poderosa scuderia di docenti e studenti che, operando sempre in sinergia, afferiscono al Dipartimento di Musica Antica del conservatorio cosentino: Anna Simboli, Francesca Donato, soprani; Tommaso Rossi, Alessandra Aspromonte, Raffaella Parrella, Serena Agosto, Mario Rizzuto, flauti dolci; Laura Pontecorvo, traversiere; Alessandro Ciccolini, Domenico Scicchitano, violini; Cristiano Contadin, Lorenzo Mari, viola da gamba; Rosanna Posarelli, Vittoria Cimbalo, Giovanni Marsico, Fiorenzo Auteri, clavicembalo. Per fornire uno spaccato coivolgente, variegato e significativo della grande stagione barocca, si passera’ da esibizioni solistiche al violino o al clavicembalo, a sonate da camera con piu’ strumenti, a suites, a esibizioni canore, fino a musiche celebrative.