fbpx

Cosenza: 55enne in manette per atti persecutori, violenza e minacce ai danni dell’ex compagna

Sicilia/ Palermo, maltrattava moglie e figlia 13enne: allontanatoPersonale della Sezione di Polizia Giudiziaria  presso la locale Procura della Repubblica di Cosenza,  a seguito di ordinanza dispositiva di misura coercitiva degli arresti domiciliari, ha tratto in arresto L. F.  di anni 55 poiché resosi responsabile dei reati di atti persecutori, minacce violenza privata e lesioni in pregiudizio di  una  donna con la quale aveva avuto una relazione sentimentale.