fbpx

Catania: 5 venditori ambulanti aggrediscono Gdf durante un sequestro di merce

venditori ambulantiUna pattuglia di militari del comando provinciale della guardia di finanza di Catania, nel corso di un servizio di antiabusivismo e contrasto alla contraffazione, eseguito ieri sera nella zona di corso Sicilia, e’ stata aggredita da un ambulante durante un sequestro merce. L’aggressore e’ un extracomunitario che esponeva per la vendita scarpe e capi di abbigliamento palesemente contraffatti. Altri suoi connazionali sono intervenuti a sua difesa accerchiando gli investigatori nel tentativo di recuperare la merce sequestrata. Le Fiamma gialle sono riusciti comunque ad allertare la sala operativa del Comando Provinciale che ha fatto inviare in supporto due pattuglie della Polizia di Stato in servizio nelle immediate vicinanze. All’arrivo delle volanti, gli aggressori sono fuggiti dileguandosi nelle stradine adiacenti corso Sicilia. I militari, che al termine dei concitati momenti non hanno fortunatamente riportato ferite, sono riusciti comunque a sottoporre a sequestro scarpe, recanti i marchi “Nike”, “Harmont e Blaine”, “Adidas” e “Hogan”, tutte rigorosamente contraffatti. Sopralluoghi immediatamente effettuati, grazie anche all’ausilio di ulteriori pattuglie di finanzieri fatte affluire sul posto, non hanno consentito di rintracciare i fuggitivi. L’episodio di ieri sera non e’ isolato, ma segue altri casi analoghi verificatisi da quando sono stati intensificati i controlli antiabusivismo e anticontraffazione della Guardia di Finanza, a Catania e in provincia. E’ di qualche settimana fa l’arresto di un ambulante che, durante un controllo, ha opposto resistenza e tentato di aggredire violentemente i finanzieri.