fbpx

Buon compleanno Facebook! Oggi si festeggiano i 10 anni del social network più famoso al mondo

facebook-10-anniOggi, 4 febbraio 2014, Facebook compie 10 anni e il suo successo continua a perdurare nel tempo, nonostante in molti lo diano per morto tra qualche anno (notizia riportata in un articolo di pochi giorni fa) . In occasione di questo decimo anniversario, la società, sbarcata in borsa nel 2012, ha voluto fare un regalo ai follower: al link https://www.facebook.com/lookback, infatti, si può trovare un video personalizzato denominato “A Look Back”, nel quale sono racchiusi tutti i momenti più importanti che ciascun utente ha condiviso con gli amici su Facebook sin dalla prima iscrizione ad oggi.

mark-zuckerberg-tax-billIl progetto del social ha preso vita il 4 febbraio 2004, giorno in cui Mark Zuckereberg, giovane studente della Harvard University, creò quello che da lì a poco tempo sarebbe diventato uno dei siti più visitati al mondo. Iniziò solo con quattro persone, i cofondatori Dustin Moskovitz, Chris Huges e Eduardo Saverin, ma già a dicembre del 2004 Facebook contava circa 1 milione di iscritti. Oggi sembra che siano 1,2 milioni di persone ad utilizzare mensilmente il social network e anche se pare che la versione desktop sia meno adoperata, quella mobile è un vero successo.

Nel corso degli anni l’impaginazione, i colori, le impostazioni di Facebook si sono rinnovati continuamente, facendo crescere sempre più il numero degli iscritti. La vera ascesa, però, risale all’ottobre del 2005, anno in cui è stata introdotta la nuova funzionalità “foto” e diverse scuole internazionali vengono aggiunte alla rete. Nel 2006 si diffondono i “news feed” e il social network può essere scaricato anche sui dispositivi mobili: finalmente la rete si apre a tutti e termina di essere una prerogativa esclusiva del mondo accademico e studentesco.
Facebook_newsNel 2008 arriva la chat, quella che oggi si usa normalmente per tenersi in contatto con amici e parenti, inviare emoticon, videochiamarsi e nello stesso anno si realizza la app per i dispositivi Apple. Due anni dopo Facebook raggiunge 500 milioni di iscritti, mentre nel 2012, come già ricordato, sbarca in Borsa e acquisisce Instagram, un altro social molto seguito e apprezzato. Continuando a parlare di numeri, è giusto ricordare che nel 2013 le utenze mensili di Facebook superano la soglia simbolica di un 1 miliardo, mentre su smartphone e tablet oltrepassano 100 milioni; la rete oggi conta oltre 201 miliardi di collegamenti tra “amici”, quotidianamente vengono cliccati circa 6 miliardi di “Mi Piace” e condivise 400 miliardi di foto. Concludendo, con solo 6.337 dipendenti nel mondo il social network riesce a conseguire un fatturato trimestrale che supera i 2 miliardi di dollari.

US-IT-INTERNET-FACEBOOK-FILESÈ tempo del web 2.0, dunque: tutti gli utenti, dai più piccoli agli anziani, costruiscono ogni giorno nuovi legami, danno vita alla loro vita virtuale aggiornando le proprie bacheche con un semplice clik.

“Facebook è stata fino ad ora un’esperienza incredibile e sono davvero grato di esserne parte. È sorprendente vedere come le persone utilizzino Facebook per costruire una vera comunità, supportandosi a vicenda nei modi più diversi. Nei prossimi dieci anni, avremo l’opportunità e la responsabilità di connettere un numero sempre maggiore di persone, continuando a fornire il nostro servizio nel miglior modo possibile”.

Con queste parole il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, colui che nel 2008 è stato nominato dalla rivista statunitense Forbes “il più giovane miliardario al mondo”, ha voluto commentare il decimo anno della sua creatura, alla faccia di tutti quelli che credono che sarà uno dei prossimi social network a decadere in breve tempo.