fbpx

Anas: aperto il nuovo svincolo di Siderno sulla SS 106 “Jonica”

nuova 106 300114_0È stato aperto al traffico il nuovo svincolo di Siderno, al km 10,400 della Strada Statale “Jonica”; il tratto va a completare quello della Statale 106 già inaugurato lo scorso 30 novembre, compreso tra gli svincoli di Gerace e Marina di Gioiosa Ionica.

Il tutto rientra nel progetto di ammodernamento del tracciato nella Provincia di Reggio Calabria (da Palizzi Marina, km 50,000, fino a Caulonia Marina, km 123,000).

Lo svincolo appena aperto è pienamente corrispondente alle caratteristiche proprie delle intersezioni a piani sfalsati, con rampe di uscita e immissione dalla nuova Statale 106 (costituite da una carreggiata con corsia da 4,00 metri e una banchina in destra e sinistra rispettivamente da 1,50 e 1 metro) che confluiscono rispettivamente in due rotatorie per il collegamento alla viabilità locale.

L’apertura al traffico del nuovo svincolo – ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciuccicontribuirà a rendere ancora più funzionale l’intera infrastruttura, garantendo il collegamento diretto dell’abitato di Siderno con la nuova Strada Statale 106 e, quindi, con l’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, attraverso la Statale 682 Jonio Tirreno. L’impegno dell’Anas per la Calabria prosegue verso gli obiettivi prefissati – ha aggiunto Ciucci – con particolare attenzione ai collegamenti tra i due litorali, jonico e tirrenico. Pochi giorni fa abbiamo presentato a Sibari l’importante progetto di realizzazione dei nuovi 38 km della statale 106, che va inquadrato nell’ottica di un’infrastruttura-sistema integrato tra il corridoio adriatico-jonico-tirrenico attraverso nuove arterie più moderne e sicure che favoriscono una notevole riduzione dei tempi di percorrenza”.