fbpx

Alitalia, Sagat: “impegno per il collegamento Torino-Reggio”

aereo“Alitalia confermi fin da subito la prosecuzione della vendita dei biglietti” per la rotta Torino-Reggio Calabria. E’ l’auspicio espresso dalla Sagat, la societa’ che gestisce lo scalo di Torino Caselle, a proposito della prosecuzione dei collegamenti Alitalia dal capoluogo piemontese a Reggio Calabria. “Sagat – si afferma in una nota – ha continuato a lavorare in tutte le sedi opportune per superare la complessa situazione legata al regime di continuita’ territoriale al quale e’ sottoposta la tratta Torino-Reggio Calabria e, con l’avvicinarsi del 10 febbraio, data di scadenza della proroga concessa da Enac per operare tale tratta, si e’ fatta parte attiva nelle relazioni con il Consiglio dei ministri e con Enac, per tutelare la necessita’ di mobilita’ dei passeggeri piemontesi e calabresi con voli diretti fra le due regioni”. Un impegno, quello di Sagat, si dice ancora, finalizzato “a raggiungere due importantissimi obiettivi imminenti: la firma del decreto legge che sottrae la rotta Torino-Reggio Calabria al regime di continuita’ territoriale, aprendola di fatto al libero mercato e la proroga dell’autorizzazione dell’Enac che consente ad Alitalia di continuare ad operare senza interruzioni, in attesa dell’entrata in vigore del decreto”. “Il raggiungimento di tali obiettivi – prosegue la societa’ torinese – e’ anche il frutto dell’interlocuzione che Sagat e’ stata in grado di avere a livello nazionale, pur in una materia che non dovrebbe rientrare nel perimetro di una societa’ di gestione aeroportuale, cioe’ il regime di continuita’ territoriale, che impone un solo vettore con tariffe ed orari autoritativamente stabiliti”. Da qui, conclude la nota della Sagat, l’auspicio che “Alitalia confermi la prosecuzione della vendita dei biglietti” per la tratta Torino-Reggio Calabria.