fbpx

Taurianova (Rc), Condello (Prc): “Soddisfazione per la rateizzazione della Tares. Ora si faccia altrettanto per il canone idrico”

Simbolo PrcNota Stampa Joseph Condello, segretario Prc Taurianova:

La sezione “Ciccio Zagari” del Partito della Rifondazione Comunista di Taurianova esprime piena soddisfazione per la rateizzazione della Tares deliberata dalla Commissione Straordinaria Prefettizia.
Questo tributo, istituito dal Governo delle larghe intese a guida Mario Monti col sostegno di Pd-Pdl-Udc, si è rivelato sin da subito una mazzata per i contribuenti già vessati da ingenti tasse e da una crisi economica dilagante. Con delibera n° 93 del 30 dicembre 2013, i Commissari hanno mostrato interesse per la risoluzione del problema e concesso quanto richiesto dal Partito, nonché bloccato le more sui ritardi di pagamento della prima rata visti i ritardi con cui sono state recapitate le cartelle esattoriali.
Per questi motivi, considerati anche gli effetti dell’accumulo d’imposizione tributaria in un tessuto economicamente fragile come quello di Taurianova, la Sezione auspica che la Terna Commissariale, come precedentemente richiesto, voglia dimostrare altrettanta sensibilità prevedendo una rateizzazione anche per il prossimo canone del servizio idrico integrato che, anche a seguito dell’istanza di accesso del Municipio al fondo di rotazione per la stabilità finanziaria degli enti locali, vedrà un incremento delle tariffe di circa il 120% rispetto all’anno scorso (1 euro al metro cubo nel 2012 e 2,20 euro al metro cubo nel 2013).
Infine è indispensabile che la Commissione continui il lavoro di aggiornamento dell’anagrafica tributaria, affinché le spese complessive da coprire con i diversi tributi, siano divise per un’utenza maggiore, determinando così un abbassamento sostanziale delle bollette per ogni famiglia.