fbpx

Reggio, Enzo Cuzzola su Castorina: “esempio da imitare”

scopellitiDi seguito la nota diffusa da Enzo Cuzzola, fondatore dell’associazione reggina “Dialogo Civile”:

Nino Castorina si è comportato come a noi piace. L’essere su posizioni politiche diverse non autorizza nessuno ad essere offensivo ed irriverente, non autorizza nessuno ad essere offensivo o bugiardo. La persona leale dice quel che pensa, assumendo ogni responsabilità di ciò che afferma. Castorina ha detto ciò che pensa, consapevole che postare sui social network vuol dire parlare pubblicamente, quindi consapevole dell’effetto che le sue parole avrebbero prodotto. Castorina si è rivolto al Governatore Scopelliti con tono confidenziale e garbato. Nessuna reverenza, solo grande garbo ed educazione. Avere ruoli politici differenti non ci autorizza ad essere maleducati, bugiardi o falsi. Avere ruoli politici differenti non ci autorizza alla lotta personale, all’odio, al disprezzo.
Ricordo con piacere gli anni trascorsi in Consiglio Comunale assieme a Ninetto Laganà, prima, ed alla sorella Angela, poi. Belle persone, garbate ed educate, con le quali, malgrado le diversità di vedute e di schieramento, è stato bello passare momenti di amicizia e fratellanza. Oggi dico ad Angela brava, per avere trasmesso il suo modo di essere e di fare.
La Politica è amare il bene comune, non odiare il prossimo.
Nino Castorina, forse, per i troppi traccheggiamenti partitici non diventerà mai un Grande politico. Ma sappia che è già un Politico grande ed un Grande Uomo. Bravo!
Agli amici del Gruppo Dialogo Civile dico che, Castorina ne ha dato un esempio.