fbpx

Reggio, bimbi disabili. Scopelliti: “dirigenti vincitori del famoso concorso dell’era naccariana…”

asiloAnche il governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti, si inserisce nel dibattito che sta animando da ieri la città di Reggio Calabria, sui bambini disabili a cui era stato “vietato” l’accesso agli asili della città da parte dei dipendenti comunali, su cui poi oggi i commissari hanno messo una toppa ordinando agli stessi dirigenti di modificare il bando. Il Presidente della Regione, su twitter, ha risposto a un tweet scrivendo che “la regione ha dato un contributo extra per il sociale a decine di comuni calabresi, compreso la città di Reggio“, chiarendo così che era assolutamente falso quanto scritto dai dirigenti comunali “impossibile nominare personale specializzato (insegnanti di sostegno)“, poi smascherati dai commissari. Nello specifico, poi, l’ex sindaco di Reggio ha aggiunto: “la decisione spetta ai dirigenti. Tutti vincitori del famoso concorso dell’era naccariana“.