fbpx

Reggio, “Amici del Museo”: “Il Progetto Di Battista è definitivamente cessato”

imagesL’Associazione ‘Amici del Museo’ comunica:

“Con riferimento al tentativo compiuto in questi giorni, sui giornali locali, di resuscitare il non mai abbastanza deprecato Progetto Di Battista, si ribadisce che esso è da considerarsi definitivamente cassato, per volontà dell’assoluta maggioranza delle Associazioni Culturali e di Servizio reggine e per autorevole decisione del ministro Bray. Quanto al solito fantasma, stancamente agitato, della perdita del finanziamento allo stesso connesso, si tratta solo di un gesto maldestro, per creare inutili… crisi di coscienza. La verità è che quel finanziamento resta pienamente disponibile per la Città di Reggio Calabria. Piuttosto, va ripreso – questo sì! – il dialogo fra Istituzioni e Associazioni, per definire in che modo impiegare le somme in questione. In proposito, questa Associazione si rifà, totalmente, al documento, completo e più aderente alle effettive esigenze strutturali e culturali della Città, a suo tempo, autonomamente inoltrato nelle competenti sedi ufficiali sia locali, sia ministeriali e di cui la stampa ha dato notizia. Si chiede, pertanto, che, in tempi strettissimi, si proceda all’apertura di un tavolo tecnico di concertazione, nel quale definire gli interventi con cui operare per la sempre maggiore e migliore utilizzazione, a fini culturali e turistici, dell’attrattore Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. Sulla linea di metodo suggerita dall’esperienza concreta: coordinamento delle iniziative per quanto possibile, ed autonomia di decisioni, non considerando polemiche e menzogne.

Vincenzo Panuccio, Presidente Associazione ‘Amici del Museo’.”