fbpx

Palermo, furto da 17 mila euro alla piscina comunale

BANCONOTE SOLDI DENAROUn dipendente dell’ufficio cassa della piscina comunale di Palermo è stato sospeso dall’amministrazione comunale dopo il furto di 17 mila euro avvenuto all’interno dell’impianto. Un altro impiegato sarà sospeso successivamente. L’amministrazione sta decidendo anche la riorganizzazione dell’ufficio cassa. Autori del furto sarebbero stati due ragazzi e due ragazze, che sono stati ripresi dal sistema di videosorveglianza, entrati rompendo una vetrata.