Categoria: NEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Milano: brindisi fatale, il tappo buca una tela del XVIII secolo. Colpevole un dirigente di provincia, forse

Sarebbe avvenuto poco prima di Natale durante un brindisi, il 19 dicembre scorso al Palazzo Isimbardi. Fonti locali dicono che alla festicciola erano presenti Alessandro Papino, direttore della comunicazione, i membri dei settori comunicazione e presidenza, e altri dirigenti della provincia.

Sembra che uno dei dirigente che aveva la bottiglia non sia riuscito a dare il giusto verso  al tappo che dunque ha preso una strana direzione finendo su di un quadro e procurando un buco grosso come un pugno, subito coperto con del nastro adesivo.

Complici le feste, la vicenda è stata attentamente tenuta nascosta. Del resto, aveva assicurato il direttore Papini, il buco era stato prontamente tamponato con del nastro adesivo.

La cosa curiosa della vicenda è che nessuno dei dirigenti vuol dare risposte chiare sull’accaduto, minimizzando il danno e dimenticando cosa realmente è avvennuto durante il brindisi. Amnesia totale, anche se da Palazzo Isimbardi è giunta voce che il vero responsabile sia un alto dirigente.