fbpx

Festa San Sebastiano ad Acireale: feriti 2 fedeli all’uscita del fercolo

San-Sebastiano-AcirealeDue devoti che stavano trainando il fercolo di San Sebastiano, Patrono di Acireale, sono rimasti feriti all’avvio della processione. Il piu’ grave e’ un 48enne, uno dei ‘veterani’ dei ‘maniglieri’, che ha subi’to l’amputazione di due dita della mano destra nell’ospedale Cannizzaro di Catania. Sara’ operato per ‘regolarizzare’ le parti gravemente compromesse. L’altro ha riportato un lieve trauma faciale. L’incidente sarebbe dovuto alla pioggia che ha reso la strada scivolosa. Indaga la polizia. Il ferito piu’ grave e’ un commerciante di Acireale. Il devoto e’ ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica e ricostruttiva dell’ospedale Cannizzaro di Catania. I medici gli hanno riscontrato un grave traumatismo da schiacciamento del 4/o e 5/o dito della mano destra, che di fatto l’uomo ha gia’ perso. I chirurghi lo opereranno nelle prossime ore per un intervento di ‘regolarizzazione’ delle parti gravemente compromesse nell’incidente. E’ rimasto invece leggermente ferito al viso l’altro fedele, che e’ stato medicato nell’ospedale di Acireale. Sull’episodio ha avviato indagini la polizia del locale commissariato che ha acquisito la registrazione di alcuni filmati dell’incidente. Secondo i primi accertamenti, la causa sarebbe la strada resa scivolosa da un violento temporale che si e’ abbattuto stamattina su Acireale.