fbpx

Cosenza, veglioni abusivi: procura apre inchiesta

imagesLa procura della Repubblica di Cosenza- riporta l’Agi- ha aperto un’inchiesta sui presunti veglioni “fuorilegge” che sarebbero stati organizzati per la festa di Capodanno.

Erano stati i gestori di alcune discoteche della città, alcuni giorni fa, a denunciare il fatto, decidendo poi, per protesta, di non lavorare a cavallo tra il 31 dicembre e il primo gennaio. I gestori lamentavano il proliferare di “feste” a pagamento, che sarebbero state organizzate senza rispettare alcuna norma di legge e le regole di sicurezza e sul consumo degli alcolici.