fbpx

Castrovillari, tavolo permanente territoriale per la salute

imagesErano presenti solo i Sindaci di Castrovillari e di Frascineto, rispettivamente Domenico Lo Polito e Francesco Pellicano, oltre i consiglieri comunali Giovanna D’Ingianna e Dario D’atri, l’una con delega ai rapporti istituzionali e l’altro alla sanità nel capoluogo del Pollino, alla convocazione, andata deserta, del Tavolo Territoriale per la Tutela della Salute, programmata per il tardo pomeriggio di oggi nella sala delle Rappresentanze del Comune di Castrovillari.
Al centro doveva esserci l’assunzione di un documento per il potenziamento dell’Ospedale di Castrovillari e della Rete sanitaria Comprensoriale che è stato approntato, come annunciato precedentemente, al fine di caratterizzare meglio opportunità e contenuti dell’offerta sanitaria nella Zona, da tempo al centro dell’attenzione del Comitato Territoriale per la Tutela della Salute nell’Area del Pollino e dell’Esaro.
Il documento intende affermare contenuti precisi ed imprescindibili per la crescita del nosocomio di Castrovillari e le strutture della Zona legati al riordino proprio della rete territoriale sanitaria in programma, al fine di rispondere sempre più alle esigenze di cura e salute presenti nel comprensorio.
“L’iniziativa è – afferma Lo Polito – ancora una volta l’espressione di una discontinuità rispetto alle politiche del passato per la risoluzione di problematiche che non hanno colore politico, ma investono di responsabilità i rappresentanti istituzionali ed ogni singolo cittadino.”