fbpx

Cassano allo Jonio (Cs): gravi disservizi postali, la denuncia dell’UdC

ufficio-postaleLe bollette arrivano con ritardo. Le riviste anche. Le raccomandate pure. I pacchi non fanno eccezione. E quando pure vengono recapitati, in qualche caso bisogna andare a ritirarli di persona all’ufficio postale. I disservizi che ormai da qualche settimana stanno caratterizzando il servizio di distribuzione della corrispondenza in citta’ finiscono al centro di una segnalazione della segreteria sezionale dell’Udc di Cassano allo Jonio, guidata da Antonio Atene.

Quelli che inizialmente sembravano essere disguidi temporanei – afferma lo scudocrociato cassanese – col passare dei giorni sono diventati inconvenienti cronici, il cui verificarsi e’ tuttavia foriero di gravi conseguenze per l’utenza, che si vede recapitare a singhiozzo e con molto ritardo la posta, con notevoli danni non solo per i cittadini, ai quali le bollette vengono consegnate in qualche circostanza addirittura dopo la scadenza dei termini di pagamento, ma anche per professionisti ed imprenditori le cui attivita’ sono pesantemente condizionate dall’inefficienza del sistema di recapito. E in alcuni casi, quando pure la posta arriva, e’ accompagnata dall’invito di recarsi a ritirarla personalmente, con ulteriore aggravio in termini di tempo”.

Aggiunge la segreteria sezionale dell’UdC: ”Sono evidenti la necessita’ e l’urgenza di individuare una soluzione che valga a porre termine all’incresciosa situazione patita dai residenti di Cassano centro. Confidiamo che i responsabili dell’ufficio postale cittadino, e con loro i vertici della Direzione di filiale di Castrovillari, dalla quale lo sportello cassanese dipende, si attivino per porre termine ai disagi e ripristinare l’efficacia e la tempestivita’ del servizio”.