fbpx

Ambiente, città sostenibili: Palermo e Bari superano Napoli

città sostenibiliNapoli perde undici posizioni e si colloca al 32° posto tra le citta’ maggiormente ecosostenibili d’Italia. Il dato e’ stato reso noto da Ambiente Quotidiano sulla base dei dati emersi dal 7° rapporto “Mobilita’ sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 citta'”, elaborato da Euromobility con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare. Il capoluogo partenopeo perde il primato di centro urbano piu’ eco-mobile del meridione, acquisito lo scorso anno, lasciandosi scavalcare da Palermo (24^) e Bari (26^). A influire sul dato negativo registrato dal capoluogo partenopeo, che precede comunque di una posizione Salerno, l’elevata presenza di autovetture per kmq di territorio (la piu’ alta in Italia) e il preoccupante numero di automobili inquinanti che circolano in citta’. Il primato di citta’ piu’ ecomobile d’Italia spetta a Venezia, grazie al basso indice di motorizzazione, alla piu’ estesa area pedonale del Paese e all’ottimo servizio di trasporto pubblico. Seguono in classifica, Bologna al secondo posto e Torino al terzo. Maglia nera a Siracusa, Reggio Calabria e Potenza.