fbpx

A3 Salerno-Reggio, l’Anas: “mancano solo 25km, saranno ultimati in pochi mesi con breve ritardo”

nuova A3L’Anas ha espresso sorpresa per i toni e i contenuti delle dichiarazioni di alcuni esponenti politici calabresi, che hanno dichiarato, con una violenza non accettabile, che l’azienda avrebbe preso in giro i calabresi e che il presidente Ciucci dovrebbe dimettersi, contestando la mancata conclusione dei lavori sulla autostrada Salerno-Reggio Calabria“. E’ quanto si afferma in un comunicato dell’Anas. “Per fare chiarezza e’ opportuno ricordare – e’ scritto nel comunicato diramato dall’Anas – che l’azienda ha piu’ volte annunciato il completamento dei lavori in corso entro la fine del 2013″.
nuova a3 _ 2“E infatti per conseguire questo obiettivo sono stati completati negli ultimi due anni 85 km (60 nel 2013) di nuova autostrada. Attualmente sono ben 330 i km nuovi in esercizio e i cantieri si sono ridotti da 15 a 7, per complessivi 25 km, in parte situati in variante rispetto all’attuale sede e quindi senza intralci per gli utenti. La grave crisi finanziaria ed economica di alcune imprese impegnate in 4 diversi cantieri hanno reso impossibile il raggiungimento completo dell’obiettivo, costringendo l’Anas a trovare le necessarie soluzioni, nel pieno rispetto, come e’ ovvio, delle leggi. Nei prossimi mesi, con un breve ritardo nonostante le difficolta’ delle imprese i lavori ancora in corso saranno ultimati“.

11219_104_AutostradaA3SalePer quanto riguarda i 58 km ancora non avviati perche’ non finanziati – prosegue la nota – si tratta di lavori gia’ progettati dall’Anas, a differenza di quanto affermato. Uno dei lotti mancanti e’ stato appena in questi giorni finanziato per 340 milioni dalla legge di stabilita’ 2014 e la relativa gara sara’ avviata nei prossimi mesi. Gli investimenti effettuati in Calabria negli ultimi anni per alcuni miliardi di euro, pongono Anas tra i principali investitori nella regione. L’Anas e’ fortemente impegnata nel miglioramento e completamento della rete stradale e autostradale in Calabria, non soltanto sulla Salerno-Reggio Calabria. Appare strano che vengano avanzati dubbi su questo dato facilmente riscontrabile“. “L’Anas conferma la propria disponibilita’ – conclude il comunicato – ad ogni opportuno chiarimento e approfondimento che dovesse essere ritenuto utile nelle competenti sedi istituzionali, in un clima costruttivo“.