fbpx

Villa San Giovanni (Rc), le manifestazioni per le feste natalizie 2013

images

Nota Stampa dell’ Assessore con delega al Turismo Giovanni Siclari:

È già Natale a Villa San Giovanni dove sabato, con l’inaugurazione in Piazza Valsesia del Villaggio di Natale prende il via “NATALE A VILLA 2013” organizzato dall’ Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Rocco La Valle. A comunicarlo, con immensa soddisfazione, è l’Assessore al turismo e spettacolo Giovanni Siclari confermando che anche quest’ anno sarà un Natale ricco di iniziative ed eventi nella nostra Città un programma con manifestazioni culturali, ludico- ricreative, di solidarietà tutte in tema natalizio. Il Villaggio di Natale non sarà come quello dell’anno passato bensì più ricco e spazioso, infatti, le tradizionali casette in legno dedicate all’esposizione di oggetti natalizi e di artisti locali saranno il contorno di una nuovissima tenda struttura ottagonale nel cuore della Piazza, pensate per dare maggiore spazio per il divertimento di piccoli e grandi. Una tenda dove i bambini potranno giocare più riparati. Da giorno 14 dicembre al 5 gennaio tutti i giorni ci saranno intrattenimenti con giochi, tombolate, canti, karaoke, gare, balli, laboratori creativi, proiezioni e altro, tutto dedicato ai bambini. Tante la novità di quest’anno come la “Corrida” o i “Duelli Medievali”. Oltre al Villaggio il programma di “Natale a Villa 2013” quest’anno si arricchisce dei classici concerti di Natale cittadini. Ci saranno inoltre le mostre di presepi artigianali a Piale, presso il Presidio della Legalità “Antonino Scopelliti”, organizzato dall’ associazione “Ponti Pialesi” e l’ormai famoso presepe artistico elettromeccanico nella Chiesa Maria SS del. Da non dimenticare quello che ormai è diventato l’ evento di tutta la vallata, il Presepe Vivente di Cannitello, che quest’anno sarà ancora più ricco. Organizzato dall’ amministrazione comunale insieme alle Parrocchie di Cannitello e Ferrito, negli scorsi anni, nei 3 giorni di apertura, è già stato meta di migliaia di visitatori non solo della città, ma di tutti i paesi limitrofi. Un calendario ricco che guarda soprattutto ai più piccoli per rendere le festività natalizie un momento indimenticabile da vivere in armonia. Si parte domani, con il taglio del nastro che darà il via a due settimane di divertimento, serenità e condivisione per poter vivere in pieno la città e le tante attrazioni pensate per rendere speciale questo Natale.