fbpx

Tensione a Rocca di Caprileone: donna minaccia di buttarsi giù

1488321_612493725482643_730437190_nTensione a Rocca di Caprileone. Una donna, Melchiona Calà, in queste ore minaccia di buttarsi giù da una pensilina presente nella porta d’ingresso del Palazzo municipale. La donna, con precedenti penali, disoccupata, alcune ore fa, senza le dovute autorizzazioni, è andata a prelevare da una comunità il proprio figlio, affetto da anni da problemi psichici. Subito gli operatori della stessa comunità hanno fatto scattare l’allarme, con i Carabinieri e i servizi sociali che nella mattinata odierna sono andati a casa della donna a riprendere il giovane. Adesso la Calà protesta, minacciando l’estremo gesto se nelle prossime ore le autorità competenti non faranno di tutto affinché possa rivedere il proprio figlio e trascorre assieme la festività di Capodanno. Sul posto in questi minuti i Carabinieri della Stazione di Rocca di Caprileone e i Vigili del Fuoco di Sant’Agata Militello.

Si ringrazia il collega Sergio Granata per la concessione della foto