fbpx

A rischio, dopo le ripetute minacce, la trasferta a Milano per il pm Di Matteo

STATO-MAFIA: PM, ISTITUZIONI NON NASCONDANO RESPONSABILITA'La trasferta a Milano del pm palermitano Nino Di Matteo potrebbe saltare. Da mercoledì il pm dovrebbe essere nel capoluogo lombardo per sentire il pentito Giovanni Brusca al processo sulla trattativa Stato-mafia. Al magistrato, vittima di ripetute minacce, sarebbe stato sconsigliato, per motivi di sicurezza – secondo alcune fonti – di partecipare al dibattimento. Altre fonti, confermando l’allarme, hanno escluso sia stato sconsigliato a Di Matteo il viaggio a Milano.