fbpx

Riconoscimento Unesco a “Varia” di Palmi, Caligiuri: “in luce la vera natura della Calabria”

calabria 1L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri, alla notizia che a Baku in Azerbaigian l’Unesco poche ore fa ha riconosciuto le rete italiana della macchine a spalle quale patrimonio mondiale dell’umanità, ha dichiarato che “l’impegno di tutta una regione e’ stato premiato: la Calabria ha avuto il suo primo riconoscimento dell’Unesco mettendo in luce la sua vera natura: quella culturale. Quest’anno – ha aggiunto Caligiuri -, e ancora di più il 2014, stanno dimostrando e dimostreranno come la Calabria stia drizzando la schiena tramite la cultura”. L’Assessore Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – ha ringraziato tutti quelli che si sono spesi in questi anni per il riconoscimento di questo importantissimo risultato che attraverso la citta’ di Palmi illustra tutta la Calabria con un simbolo culturale e spirituale insieme.