fbpx

Regione Calabria, Magarò: “basta polemiche, non perdiamo tempo, la gente vuole risposte”

Magarò SalvatoreNon vorrei che si sprecasse inutilmente quest’ultimo scorcio di legislatura regionale. I calabresi non capirebbero e non perdonerebbero. Tante, troppe problematiche sociali angosciano le famiglie e meritano, ora e nei prossimi mesi, l’impegno pieno e totale della politica regionale per fornire le risposte più adeguate. Si avvertono già, da più parti, toni e atteggiamenti che ripropongono sterili contrapposizioni e lotte intestine che anticipano il clima elettorale”.

E’ quanto dichiara Salvatore Magarò, presidente della Commissione regionale anti ‘ndrangheta, che aggiunge: “Lavoriamo per conseguire i risultati che la Calabria e i calabresi attendono, puntando a raggiungere il massimo delle convergenze politiche possibili, com’è sempre accaduto quando l’Assemblea regionale ha espresso le sue qualità migliori”.

Ho il massimo rispetto della dialettica politica – continua Magaròma teniamo fuori da polemiche e rivendicazioni con secondi fini il governo regionale che deve poter lavorare e dev’essere casomai stimolato a lavorare meglio e con maggiore efficacia”.

“Le logoranti guerre di posizionamento – conclude l’esponente politico – , i rimpasti, i battibecchi, il logoro teatrino della politica di altre stagioni rappresentano un vecchio spettacolo di cui la gente è ormai stanca e arcistufa. Non ripetiamo, allora, i soliti copioni ammuffiti e rimbocchiamoci le maniche per affrontare le questioni sul tappeto, a cominciare dalle più gravi e urgenti, nell’interesse della regione e dei calabresi”.