fbpx

Regione Calabria, l’assessore Fedele presente ad un workshop in Canada

imageL’assessore regionale all’Internazionalizzazione Luigi Fedele – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – ha aperto i lavori del Workshop “Settore Turismo Destinazione Calabria” che si è svolto a Montreal, Canada, al fine di presentare alle agenzie viaggio canadesi nuovi pacchetti con destinazione Calabria. La missione rientra negli interventi previsti dal Progetto Paese Canada messo in atto dall’assessorato regionale all’Internazionalizzazione con la collaborazione della Camera di Commercio italiana in Canada di Montreal e con la stretta sinergia dell’ente camerale di Cosenza.
“Sono stati oltre ottanta – ha dichiarato l’assessore Fedele nel corso del suo intervento – gli operatori presenti al workshop di presentazione che si è svolto presso l’Istituto del Turismo del Quebec a Montreal e tutti hanno dimostrato un forte interesse per una destinazione che deve fare conoscere al meglio le proprie bellezze presso il mercato canadese. Al contempo, da parte della Regione Calabria esiste un concreto interesse a promuovere il territorio calabrese su un mercato dalle forti potenzialità quale quello canadese ed in particolare della provincia del Québec”.images
Nello specifico, le nuove offerte riguardano un soggiorno ‘long stay’ con attrattore mare, un pacchetto con la formula ‘self drive chiavi in mano’, un percorso di scoperta del territorio calabrese associato ad una regione limitrofa con un ‘brand’ già affermato sul mercato nord americano che consente di facilitare la promozione del nostro territorio presso il consumatore canadese. L’elemento attrattore delle tre nuove offerte è costituito, essenzialmente, dall’enogastronomia regionale.
Ed è proprio alla promozione dell’enogastronomia provinciale che la Camera di Commercio di Cosenza ha dedicato uno show coking, degustazione, nel corso del quale sono stati presentati i prodotti del paniere “è Cosenza” già introdotti sul mercato con l’obiettivo di sostenerne e rafforzarne la presenza sul mercato. Numerosi sono infatti i prodotti cosentini disponibili nelle boutique alimentari canadesi, tra i quali: provola, pecorino, caciocavallo silano, salumi, ‘nduja, liquirizia, fichi secchi, sottoli, origano, olio, vino e liquore al cioccolato.
All’evento canadese, oltre all’assessore Fedele, era presente infatti Donatella Romeo, segretario generale della CCIAA di Cosenza e responsabile servizi all’internazionalizzazione dell’ente Bruzio che, nel portare i saluti del Presidente Gaglioti, ha rimarcato come l’azione camerale in Canada, avviata dal 2009, stia dando importanti risultati, non solo nei settori più tradizionali del territorio, ma anche in nuovi importanti settori emergenti quale quello delle tecnologie dell’informazione.