Reggio, rapina a disabile in casa: un arresto

imagesLa Squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato un pregiudicato, Consolato Vitetta, 26 anni, con l’accusa di avere tentato di rapinare ieri sera, insieme ad un complice che è ricercato, un disabile dopo essersi introdotto nella sua abitazione ed averlo aggredito. Gli agenti sono intervenuti grazie alla segnalazione fatta da alcuni vicini di casa del disabile, allarmati dalle grida della badante della vittima che, tra l’altro, avevano indotto alla fuga i banditi.