Reggio, incubo TARES: deliberata la rateizzazione, ecco come funziona

taresAl fine di favorire ogni possibile azione tendente ad agevolare i cittadini in difficoltà,anche in riferimento alla peculiare situazione economica e sociale in cui versa la Città di Reggio Calabria, la Commissione Straordinaria ha deliberato un provvedimento che consente la possibilità di rateizzazione del saldo TARES 2013, in alternativa al pagamento in unica soluzione, già stabilito al 31 dicembre 2013.

Il saldo potrà essere effettuato in tre rate, con scadenza 16 gennaio, 16 febbraio e 16 marzo 2014, in base alle seguenti modalità:

- 16 gennaio 2014 : pagamento della maggiorazione TARES di competenza statale, pari a 0,30 €/mq, oltre la prima rata della rateizzazione della quota di competenza comunale;
- 16 febbraio 2014: pagamento della seconda rata della rateizzazione della quota di competenza comunale;
- 16 marzo 2014: pagamento del saldo della rateizzazione della quota di competenza comunale.

Entro il 7 gennaio 2014, inoltre, saranno pubblicate sul sito istituzionale del Comune di Reggio Calabria www.reggiocal.it e su quello della Re.G.E.S www.reges-spa.it le modalità operative relative ai versamenti.