fbpx

Reggio, il 3 dicembre alla Camera di commercio verrà presentato il bando “Imprese e università, un matrimonio a prova di crisi”

Camera_di_Commercio_di_ReggioCLe nostre imprese spendono poco in ricerca e innovazione di processo e di prodotto per la ridotta dimensione delle stesse, per la rigidità del mercato del lavoro, per il taglio dei bonus per la ricerca. È possibile allora immaginare che le Università colmino questo vuoto, mettendo a disposizione delle imprese il proprio patrimonio di conoscenza generato dalla ricerca e personale altamente qualificato? Ne sono convinte la Camera di commercio di Reggio Calabria e l’Università degli Studi Mediterranea che hanno predisposto un bando per la sperimentazione e lo sviluppo di tesi di dottorato presso le imprese reggine, che sarà presentato domani, martedì 3 dicembre 2013, alle ore 16.00 alla Camera di commercio di Reggio Calabria.

L’avviso, che scadrà alle ore 12.00 del 30 dicembre 2013, prevede il finanziamento di 6 borse di studio post-dottorato di € 20.000 ciascuna, destinate a dottori di Ricerca dell’Università Mediterranea. Hanno la durata di un anno e presuppongono un periodo di sei mesi presso l’azienda selezionata e un periodo di sei mesi presso l’Università, con l’affiancamento di un tutor didattico

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese con sede e/o unità operativa nella provincia di Reggio Calabria che siano interessate a investire in innovazione e ricerca.

È un’ottima occasione per l’impresa, che può sviluppare un progetto di ricerca e sviluppo a costo zero, e per il dottore di Ricerca, che viene inserito attivamente in un contesto professionale.

Il bando integrale e la domanda sono reperibili sul sito dell’Università degli Studi Mediterranea (http://goo.gl/iwewD8).

L’iniziativa rientra nel progetto “Sostenere l’occupazione per sostenere la crescita” a valere sul “Fondo Perequativo. Accordo di programma MISE/Unioncamere 2011”, che ha l’obiettivo di sostenere la crescita competitiva delle PMI dell’area dello Stretto.

Durante l’incontro saranno presentate le tesi realizzate nei corsi di dottorato dell’Università Mediterranea e l’esperienza dell’Oleificio Capogreco che ha partercipato al bando della scorsa edizione.

«Le Università e gli Enti di Ricerca possiedono un bacino di conoscenza immenso, che spesso non trova applicazione nella realtà industriale. È un’enorme quantità di energia potenziale, che fatica a trasformarsi in benefici concreti per le imprese. Il compito della Camera di commercio è far incontrare il mondo della ricerca e il mondo dell’impresa, ancora distanti nonostante l‘intensa collaborazione tra l’ente camerale reggino e l’Università Mediterranea, con evidenti benefici reciproci. Dobbiamo costruire soluzioni comuni affinché l’innovazione diventi una costante delle nostre aziende», ha dichiarato il presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria, Lucio Dattola.

PROGRAMMA

ore 16,00          Apertura dei lavori

Lucio Dattola, presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria
Felice Arena, prorettore al Trasferimento tecnologico dell’Università degli Studi Mediterranea

ore 16,20          Il bando

ore 16,35          Le tesi di dottorato 

Presentano i lavori: Ottavio Salvatore Amaro, professore associato di Composizione architettonica (Dipartimento di Architettura e Territorio); Felice Arena, prorettore delegato al trasferimento tecnologico; Claudio De Capua, prorettore delegato per la ricerca; Attilio Gorassini, professore ordinario di Diritto privato (Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia); Domenico Enrico Massimo, professore associato di Urban Economics (Dipartimento Architettura e Territorio); Marco Poiana, professore ordinario di Scienze e tecnologie alimentari (Dipartimento di Agraria)

ore 17,05          L’esperienza dell’Oleificio Capogreco Giuseppe

Giuseppe Cardinali, vincitore di una borsa studio della prima edizione del bando

ore 17,15          Le imprese incontrano i dottori di ricerca

 

Per informazioni

IN.FORM.A. Azienda Speciale della Camera di commercio

Angelica Pirrello

Tel. 0965.384218 – informa.pirrello@rc.camcom.it