Pallavolo Messina Serie B: ufficializzato l’arrivo del reggino Francesco Pugliatti

PugliattiDopo l’annuncio fatto dal presidente Giorgio Muscolino a margine dell’ultima gara dell’anno contro l’Ilsap Lamezia, la Pallavolo Messina ufficializza l’arrivo del reggino Francesco Pugliatti. Schiacciatore classe 1993, Pugliatti ha salutato la scorsa settimana la De Seta Cosenza, squadra che milita nello stesso girone dei giallorossi. Il ventenne calabrese vanta una pluriennale esperienza nei campionati nazionali: dopo alcune stagioni in B2, negli ultimi due anni ha militato da titolare nella Mymamy Volley di Reggio Calabria in serie B1. Nel 2012 Francesco ha vestito anche la maglia della nazionale juniores di Marco Bonitta nel collegiale pre-europei di Vigna della Valle.

«L’incontro con il presidente Muscolino è stato casuale- afferma il ventenne Pugliatti, dopo il primo allenamento con mister Flavio Ferrara -, ma sono felice di aver ricevuto la sua proposta. Dovrò lavorare bene per integrarmi in un gruppo già formato e coeso, ma sono certo che non ci saranno particolari difficoltà. Provengo da un ambiente differente ed ho intenzione di sfruttare al massimo questa occasione per me stesso, ma soprattutto per la squadra. Spero di poter essere di sostegno ai miei compagni ed al mister e di poter contribuire al raggiungimento dell’obiettivo stagionale della società».

Soddisfatto il presidente della Pallavolo Messina: «Conosciamo le qualità di Francesco ed abbiamo avuto anche la possibilità di vederlo giocare come nostro avversario. Il suo arrivo è in linea con la filosofia della nostra società: dar fiducia ai giovani atleti del nostro territorio, dando loro la possibilità di mettersi in gioco». Con Pugliatti sale a tredici il numero dei giocatori a disposizione del mister. «L’esperienza già maturata nonostante la giovane età rappresenterà certamente un prezioso contributo per tutta la squadra. Inoltre un elemento in più nel nostro roster darà al nostro allenatore la possibilità di far girare ancor meglio gli uomini in campo».

Ancora dieci giorni alla ripresa del campionato di B1, ma le luci al PalaJuvara sono già accese da giorni e gli atleti peloritani scaldano in parquet in vista delle prossima gare. I ragazzi dovranno affrontare una doppia trasferta contro due formazioni di vertice come la Vibrotek Pulsano e l’Aurispa Alessano.