fbpx

Nuovo centro/destra, Scopelliti: “dobbiamo essere un partito pulito dalla parte dei deboli”

scopellitiIl 2 ottobre abbiamo fatto la scelta di stare dalla parte degli italiani. In quelle giornate Angelino ha lanciato tre grandi temi: partito, governo e futuro. Il partito inizia a prendere forma, che si occupi della comunita’ nazionale che sia un partito dalle mani pulite. Noi siamo con due piedi nel centrodestra, questo e’ un governo a termine ma deve realizzare quelle riforme su cui non si puo’ piu’ tardare. Facciamo una scelta seria di una riforma della giustizia, e poi quella della burocrazia che e’ il vero freno allo sviluppo. Dobbiamo essere il partito che investe sul territorio, con una struttura federale e che si occupi veramente e concretamente delle esigenze dei cittadini, un partito con le mani pulite che combatte l’illegalità e sta dalla parte dei piu’ deboli. Infine il futuro: una classe dirigente come questa deve indicare agli italiani la via dello sviluppo. Dobbiamo parlare un linguaggio chiaro, forte e coerente. Oggi rinasce la speranza“. Lo afferma il presidente della Calabria Giuseppe Scopelliti, dal palco della kermesse di Nuovo centrodestra.