Messina, tre romeni arrestati per ricettazione e combustione illecita. Sequestrati anche 830 Kg di rame [FOTO]

20 DIC 2013 RAME 2 copiaTre cittadini di nazionalità romena Vali Radu, 19anni, Ionut Petre, 22 anni, Alecsandru Haliceag, 40 anni,  sono stati arrestati ieri mattina dalla Polizia in contrada Crocifisso nel rione Cataratti. I tre sono accusati di ricettazione e combustione illecita di rifiuti. A incastrarli è stata la nube di fumo derivante dal falò che avevano appiccato per bruciare cavi elettrici e ricavarne rame. Quando si sono accorti della Volante, i tre romeni hanno cercato di recuperare più materiale possibile e hanno tentato di fuggire, ma sono stati ugualmente raggiunti e bloccati. La perquisizione successiva ha permesso il sequestro di 830 chili di rame, ancora caldo. I tre saranno giudicati con rito direttissimo.

 

 

Petre
Haliceag
Radu