Messina, aperta inchiesta sulla morte di un’anziana avvenuta al Policlinico

policlinico messinaUna donna di 79 anni è deceduta al Policlinico di Messina il 10 dicembre. Sul caso è stata aperta un’inchiesta, al momento contro ignoti. Il sostituto procuratore Fabrizio Monaco ha disposto la riesumazione della salma della paziente affinché venga eseguita l’autopsia. La vicenda iniziò il 31 ottobre, quando la donna si recò al policlinico perchè aveva accusato un malore. Dalla tac emerse una vasta lesione emorragica dovuta a un’ischemia. La donna fu quindi ricoverata e l’indomani seppure lucida e cosciente, accusava difficoltà a deglutire. La diagnosi fu quella di una possibile polmonite da ingestione e successivamente la donna venne trasferita in rianimazione al Papardo perche’ al Policlinico. Il 4 novembre la paziente è tornata al policlinico, ma dopo poco sopraggiunge uno stato settico e dopo tre arresti la donna ha cessato di vivere. La famiglia ha deciso dunque di procedere con la denuncia.