Lampedusa, premiata Guardia Costiera per suo impegno

imagesUna targa per testimoniare ”l’opera valorosa svolta dal Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera a difesa delle popolazioni piu’ deboli nei mari di Sicilia” e’ stata consegnata al Presidente nazionale dell’International Propeller Clubs, Umberto Masucci, nel corso di una visita a Lampedusa. ”Il mondo del mare – ha dichiarato Masucci – ha voluto portare qui a Lampedusa la riconoscenza del Cluster marittimo italiano per l’attivita’ professionale ed umana del personale del Corpo. Siamo molto orgogliosi che al centro del Mediterraneo, mare su cui transita il 20% dei traffici mondiali, ci sia un avamposto d’Italia positivo e fattivo”. Nell’occasione l’ Ammiraglio Felicio Angrisano, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera ha dichiarato: ”Ringrazio il Sindaco di Lampedusa che ancora una volta ha dato merito durante una trasmissione televisiva dell’efficienza dell’organizzazione del soccorso in mare prestato dalla Guardia Costiera: un riconoscimento ulteriore che corrobora il mio desiderio di esprimere il mio piu’ sincero e affettuoso augurio di buon Natale a tutti i professionisti del mare, che per 365 giorni all’anno contribuiscono all’efficienza del trasporto marittimo e in particolare al mio personale, oggi insignito di un prestigioso riconoscimento,sempre pronto ad assistere la gente che lavora in mare e a garantire la sicurezza del suo ambiente di lavoro, agli equipaggi delle motovedette che con coraggio e umanita’ hanno permesso di strappare al mare migliaia di vite,anche grazie al concorso del naviglio mercantile, apporto determinante nella delicata emergenza del fenomeno migratorio”.