fbpx

La Provincia sensibile alle problematiche del comune di Motta San Giovanni

imagesInterventi per l’edilizia, la messa in sicurezza e la difesa del centro abitato di Motta San Giovanni è quanto ha deliberato, su indicazione del vicepresidente Giovanni Verduci, la Provincia di Reggio Calabria.
Quarantamila euro a favore del comune di Motta San Giovanni che, nei primi mesi del prossimo anno, vedrà riconosciuto un ulteriore contributo per i danni causati dalle mareggiate al lungomare di Lazzaro.
“Quelli finanziati – dichiara Verduci – sono due tipi d’intervento. Uno per la messa in sicurezza di alcuni tratti di viabilità all’interno del centro abitato di Motta dove, a causa delle forti piogge, ci sono stati pericolosi smottamenti. L‘altro, relativo alla frazione di Lazzaro, riguarderà l’edilizia e, in parte, la viabilità.
Nei mesi scorsi – prosegue il vicepresidente – ci sono stati sopralluoghi, incontri e riunioni che la Provincia ha promosso per verificare lo stato dei luoghi, accertare le condizioni e valutare le possibili soluzioni e modalità d’intervento.
Relativamente alla viabilità alternativa alla Statale 106, l’attenzione prestata è stata sempre massima tanto che, assieme al Presidente Giuseppe Raffa, abbiamo più volte incontrato i tecnici responsabili per promuovere un dialogo tra gli enti interessati.
Il modico contributo concesso al Comune – continua Verduci – lungi dal poter essere presentato come la soluzione definitiva ai problemi di mobilità e viabilità della frazione Sant’Elia, rappresenta comunque un primo e significativo passo. Un atto concreto che, nonostante i frettolosi proclami di questi ultimi giorni – si è potuto formalizzare solo oggi.