Internet, la fibra ottica arriva in altre 30 città: c’è anche Messina. Da gennaio giù i prezzi

fibra otticaTelecom Italia “si è messa al lavoro per posare la fibra ottica in altre 30 città“, che si aggiungono ai 37 centri già coperti. Lo scrive il Sole-24Ore, secondo cui “l’accelerazione dell’ex-monopolista sul fronte del broadband fisso è anche accompagnata da una revisione al ribasso dei prezzi consumer a partire dal primo gennaio”.
I lavori di posa dei cavi, spiega il quotidiano economico, sono iniziati in 30 “centri più o meno grandi lungo tutta la Penisola.
L’elenco comprende capoluoghi di provincia, ma non solo“. Tra le città principali ci sono Cagliari, Bolzano, Parma, Siena, Modena, Salerno, Alessandria, Piacenza, Latina, Novara, Rimini, Messina, Foggia, Siracusa. La società prevede di lanciare l’offerta commerciale nel corso del 2014 “al raggiungimento di un significativo numero di cabinet“. A queste città “se ne aggiungeranno altre nel 2014 e negli anni successivi, con l’obiettivo di arrivare a circa 600 Comuni nel 2016“.
Il piano 2014-2016 di Telecom, sottolinea il Sole, “prevede in Italia 1,8 miliardi di euro per lo sviluppo innovativo della banda ultralarga su rete fissa per il segmento dell’accesso.
Un’accelerazione rispetto agli 800 milioni messi agli atti con il precedente piano 2013-2015, che aveva come target il raggiungimento del 35% della popolazione”. Il nuovo piano “punta invece a una copertura del 50% entro fine 2016“.