fbpx

Immigrati: si svuota la tendopoli a Messina, restano solo 60 stranieri

Alcuni immigrati all'interno del Cpa di LampedusaSi svuotano progressivamente le tende del campo di baseball dell’Annunziata a Messina, dove sono ospitati i migranti e al centro delle polemiche e delle proteste dopo l’allagamento provocato dalla recente ondata di maltempo. In citta’ sono rimasti circa una sessantina di stranieri (sui circa duecento iniziali), ma e’ possibile che nei prossimi giorni possano essere destinati ad altri centri. Dalla prefettura infatti attendono le direttive da parte del dipartimento del ministero dell’Interno che gia’ nei giorni scorsi aveva disposto il trasferimento di altri migranti nei centri di Pozzallo, Siracusa e Trapani. Per i sessanta che sono rimasti bisognera’ ancora attendere. Altra ipotesi e’ quella della caserma di Bisconte, ma si attendono gli esiti delle verifiche sulla fruibilita’. In ogni caso, spiegano dalla prefettura, per le ventilate operazioni di smontaggio della tendopoli, qualora per i migranti si trovassero altre sistemazioni, occorreranno alcuni giorni.