Il pene gli esplode mentre fa sesso

imagesUn reggiano di 60 anni, poco soddisfatto delle proprie performance amorose, decide di contattare una dottoressa rumena, la quale è una “luminare” nei processi di “allungamento” degli organi genitali maschili

L’uomo, quindi, decise di recarsi presso la dottoressa, la quale, dopo alcune visite, decide di impiantarli un gel a base di acido ialutonico nel pene

Ma gli inconvenienti del caso non sono mancati: difatti il 60enne, durante un rapporto sessuale, ha sentito un leggero botto. Il pene era scoppiato. Dolori atroci per l’uomo, il quale, dopo essere uscito dall’Ospedale, decideva di querelare la dottoressa

In relazione al caso  la Procura ha contestato alla “luminare” il reato di lesioni colpose gravi.

Il processo, comunque, non si farà: alla prima udienza, l’uomo ha revocato la querela dopo aver intascato un risarcimento di 8 mila euro.