fbpx

Il 26 dicembre a Catanzaro il concerto dell’Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau, grande appuntamento con la solidarietà

/

AMENA orchestra 2013L’A.M.E.N.A. (“Associazione Malattie Ematologiche e Neoplastiche dell’Adulto” – Lotta a leucemie, linfomi e mielomi, “A. Alberti” – ONLUS di Catanzaro), con il patrocinio dell’Assessorato comunale alla Cultura e il sostegno di alcuni volontari e privati, presenterà il prossimo 26 dicembre, alle ore 21.00 presso l’Auditorium Casalinuovo di Catanzaro, il Concerto dell’Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau, istituzione musicale sinfonica tra le più prestigiose della Romania.
L’Orchestra di Bacau, composta da 50 elementi ed operante fin dal 1956 sotto la direzione di celebri Maestri come Eugen Pricope, Igor Ciornei e, per questo evento, dal grande direttore newyorkese Robert Gutter, ha scelto Catanzaro come unica tappa in Calabria dopo gli altri due appuntamenti italiani di Milano e Salerno del 23 e 24 dicembre. Aprirà la serata la giovanissima pianista catanzarese Agnese Durante, straordinario talento calabrese, accompagnata dall’intera Orchestra. Il concerto, per Orchestra e pianoforte, vedrà protagonista anche il pianista Emilio Aversano, titolare della cattedra di pianoforte principale al Conservatorio di Vibo Valentia.
Festosa e natalizia la scaletta del concerto con brani di: J. S. Bach (Concerto in fa min. Bwv 1056 per pianoforte e orchestra), W. A. Mozart (Concerto k 488 in la magg. per pianoforte e orchestra), F. Schubert (Wanderer Fantasia trascrizione per pianoforte e orchestra di F. Liszt), P.I. Ciaikowsky (Concerto n.1 in si bem. min. per pianoforte e orchestra), J. Strauss (Sul bel Danubio blu).
La serata è finalizzata al sostegno del lavoro e degli obiettivi All’Associazione AMENA, composta da medici dell’Ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro e da famiglie e volontari, impegnata da anni nella lotta a leucemie e linfomi. Ad essa andrà il ricavato della serata. (I biglietti sono in vendita a Catanzaro presso il Bar Mignon: adulti euro 15,00, ragazzi euro 10,00. Per ogni informazione è possibile contattare il 3288103918).
Convenzionata con l’Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio, l’AMENA nasce a Catanzaro nel dicembre 2002 dall’esigenza di supportare l’U.O. di Ematologia dell’A.O.P.C., al fine di migliorare la qualità dell’accoglienza e dell’assistenza per i pazienti affetti da emopatie neoplastiche, in particolare leucemie, linfomi e mielomi, supportare i bisogni e le necessità delle loro famiglie, incrementare le attività di ricerca e aggiornamento scientifico e professionale degli operatori sanitari del settore emato-oncologico. Da sottolineare, tra le sue attività più significative: la creazione della “Casa dell’AMENA”, una casa-accoglienza destinata ai parenti dei pazienti afferenti al dipartimento emato-oncologico; il supporto economico ad alcuni pazienti ematologici (anche extracomunitari), che hanno potuto ricongiungersi con i loro familiari; la donazione di alcuni importanti attrezzature diagnostiche al laboratorio di Ematologia e di un archivio informatizzato; la sovvenzione di contratti con un biologo molecolare, un tecnico di laboratorio ed un’ archivista dedicata.
La programmazione delle attività previste per il 2013/2014 vedrà l’Associazione impegnata anche in attività sportive e di spettacolo, con lo scopo di divulgazione e raccolta fondi.