fbpx

Droga, arrestati sull’A3 due “corrieri” trovati con 3kg di di marijuana

Colorado and Washington approve marijuana legalizationTrovati in possesso di un borsone con circa tre chilogrammi di marijuana (che, immessi sul mercato, avrebbero fruttato circa centomila euro), due giovani della provincia di Reggio Calabria – uno di 29 anni e l’altro di 20 – sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza che ha scoperto la droga durante un controllo sul tratto lucano dell’A3 Salerno-Reggio Calabria, nei pressi di Lagonegro (Potenza). Secondo gli investigatori, i due ”corrieri” avevano acquistato la droga (da cui sarebbero state ricavate oltre 18 mila dosi) in Campania. Quando sono stati fermati in direzione sud, erano a bordo di una ”Ford Fiesta”, che e’ stata poi sequestrata insieme alla droga (nascosta in involucri di plastica, ricoperti con nastro da imballaggio) e quattro telefoni cellulari. I due – uno dei quali ha precedenti specifici – sono accusati di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti: su disposizione della Procura di Lagonegro, sono stati trasportati nel carcere di Sala Consilina (Salerno). Militari della Compagnia di Lauria (Potenza) della Guardia di Finanza hanno anche denunciato in stato di liberta’ alla magistratura un uomo di 45 anni di Napoli, che aveva con se’ 44 grammi di hascisc. La droga e’ stata scoperta durante una perquisizione personale. L’uomo era in transito verso la Calabria.