Crotone, momenti di tensione di cittadini stranieri e le forze di polizia

images 9Momenti di tensione questa mattina- riporta l’Agi- tra un folto gruppo di extracomunitari e le forze di polizia. Alcune decine di immigrati di nazionalità afghana, pakistana e bengalese, infatti, hanno inscenato una protesta per le vie del centro di Crotone, bloccando il traffico; gli immigrati chiedevano di essere ospitati presso il Centro di accoglienza di Sant’Anna in attesa che presso la Questura vengano definite le pratiche relative all’ottenimento dell’asilo politico.

Durante questo lasso di tempo, che spesso si protrae per settimane, gli extracomunitari trascorrono le giornate per strada e la notte all’addiaccio o sotto la pioggia battente, come è peraltro accaduto alcune settimane addietro. La Polizia ha dovuto faticare molto per convincere gli immigrati a sgomberare la strada e non sono mancati momenti di grande tensione e qualche piccolo tafferuglio.

Un immigrato che ha riportato contusioni agli arti è stato soccorso dall’autoambulanza del 118. Grazie alla trattativa intavolata dai funzionari di Polizia alla fine il presidio è stato sciolto mentre già oggi 25 immigrati saranno trasferiti al Centro di Sant’Anna.