Cinquefrondi (Rc), “20 anni Kollettivi” con Roy Paci

images 1Nota Stampa Kollettivo Onda Rossa Cinquefrondi (Rc):

Festeggiamo 20 anni. Festeggiamo una storia collettiva, una storia collettiva che ha visto tanti giovani formarsi e schierarsi in un piccolo comune come
Cinquefrondi. Li Festeggiamo dopo anni di battaglie, lotte, coerenza, lavoro, unità è altrettanto difficile. Il Kollettivo Onda Rossa, invece, è riuscito nella grande impresa. Ci è riuscito perché il metodo è sempre stato la
convinzione di voler cambiare i luoghi del quotidiano, cambiare le strade che ogni giorno si percorrono. Festeggeremo questi 20 anni con tanta musica, cultura e politica. Il 28 e 29 Dicembre presso il centro polifunzionale di Cinquefrondi (Rc) ci saranno due giorni dove la nostra storia politica si incontrerà con tutti i movimenti che abbiamo incontrato sulle nostre strade. Il 28 Dicembre, alle ore 18:30, ci sarà un assemblea aperta, senza tavoli, parteciperà chi lo vorrà e sentirà l’esigenza di usare la memoria delle strade percorse insieme per continuare a percorrere sempre altre strade perché quello che ci sta intorno ci grida che non possiamo mai fermarci. Alle 22 sarà l’ora della musica e ripercorreremo simbolicamente lo storico Raduno Rock: apriranno i Disable Puppet Suicide, in perfetto stile raduno che dava spazio alle bManifesto Politicoand emergenti, si alterneranno poi i gruppi “storici” di questa esperienza cultural- musicale: gli Otrer Voices, i Captain Quentin e gli Invece che per l’occasione si faranno accompagnare dai Ganja Garden. Chiuderanno la serata due grandi dj di Cosenza: KayaDub e Jkob (Outta Onedrop Fellas). Il 29 Dicembre: la musica che si guarda intorno, che sceglie di percorrere delle strade stando dalla parte del torto. “Musica e lotta”, questo è titimages 2olo dell’incontro delle 19 che vedrà la partecipazione di Kento, Militant A e Roy Paci. Alle 22 grandi concerti con i “calabresi” Figghioli da Chiana, Porto Sound, MeloZamo, Loop Luna e Kento che si mescoleranno agli Assalti Frontali, storica band rap del panorama romano, e al Dj set del “maestro” Roy Paci. Due grandi serate di musica e lotta per festeggiare al meglio i nostri primi 20 anni.