fbpx

Catania: non paga 130.000 euro di IVA, assolto imprenditore perché “fatto non sussiste”

ivaNon aveva versato, nel 2004, 129.654 euro di Iva perché la sua azienda era ‘implosa’ ed era già sull’orlo del fallimento. Finito a processo, il giudice monocratico di Catania, Dora Catena, lo ha assolto “perché il fatto non sussiste”. Protagonista del procedimento penale un imprenditore etneo sopraffatto dalla crisi economica con 30 dipendenti e dichiarato fallito nel 2005.