Cassano allo Ionio (CS): confiscati beni per 600.000 euro a 3 fratelli

Carabinieri: una pattuglia dell'ArmaBeni per 600 mila euro sono stati confiscati dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza a tre fratelli, tutti noti alle forze dell’ordine uno dei quali sorvegliato speciale, di Cassano allo Ionio. Dalle indagini fatte dai militari e’ emerso che i tre dichiaravano redditi minimi che per l’accusa non giustificavano il possesso di un bar pasticceria, tre auto ed una motocicletta. I mezzi confiscati andranno in uso alle forze dell’ordine.