Caligiuri (Idv): “Scopelliti chieda scusa ai calabresi per aver approvato un bilancio inutile”

images“Meglio farebbero Scopelliti e la sua giunta a riconoscere pubblicamente il loro fallimento e a chiedere scusa ai calabresi per averli ulteriormente mortificati ed impoveriti in questi anni di governo di centrodestra”. E’ quanto afferma, in una nota, il Segretario regionale di Italia dei Valori, Mario Caligiuri.
“Come si fa -si chiede Caligiuri- ad esprimere soddisfazione per aver approvato un bilancio inutile, senz’anima, che non affronta uno, uno solo dei gravissimi problemi che affliggono la Calabria e, nello stesso tempo, continuare a dormire sonni tranquilli? Possibile mai che il Governatore della Calabria e i suoi assessori non abbiano mai nessun rimorso, nessun sussulto di dignità quando vedono i nostri migliori cervelli scappare dalla loro terra per trovare un posto di lavoro altrove? Possibile mai che non si interroghino minimamente sulle condizioni di grave disagio in cui versano migliaia di famiglie calabresi costrette ogni giorno a sbarcare il lunario per tentare di mettere insieme il pranzo con la cena? Per non parlare poi dei nuovi poveri, dei bambini che fanno la fame, dei cinquantenni che perdono il lavoro, delle imprese costrette a chiudere, delle coppie che non riescono a metter su famiglia, degli alti costi del trasporto pubblico che continua a non funzionare, dei rifiuti che fanno bella mostra sulle strade e sui marciapiedi delle nostre città, degli anziani lasciati soli e senza alcun aiuto, degli ospedali in cui non si garantiscono nemmeno i livelli essenziali di assistenza, del turismo che non c’è, dei lavoratori precari costretti a fare le barricate per difendere i loro diritti, dell’agricoltura abbandonata a se stessa, del nostro patrimonio storico-monumentale e archeologico lasciato in balìa della sorte, dell’isolamento perenne in cui è costretta a vivere questa regione”.
“E’ questo –prosegue il Segretario regionale di Idv- “il lavoro utile e positivo, frutto del lavoro di squadra”, di cui parla orgogliosamente l’assessore regionale al bilancio, Giacomo Mancini? Se questo è, avremmo potuto farne anche a meno. Mai ci fu bilancio peggiore di questo. Scopelliti e la sua giunta hanno fallito in tutto. I calabresi ne hanno preso atto da tempo, costretti come sono a pagare le tasse più alte d’Italia per avere in cambio servizi che non possono assolutamente essere definiti tali. In Calabria c’è bisogno di voltare definitivamente pagina. Ci sono uomini ed esperienze consolidate di buon governo che attendono di essere valorizzate e di essere messe alla prova”.
“Noi –conclude Caligiuri- saremo al loro fianco, per ridare speranza e futuro a noi stessi, ai nostri figli e alle generazioni che verranno”.