Bagnara (RC): grande successo per il Presepe Vivente di Ceramida

20131229_173723_Via PalermoSi è tenuta ieri, domenica 29 dicembre, l’attesissima IV edizione del Presepe Vivente di Ceramida, organizzato dalla Congrega di Maria S.S. del Carmelo in collaborazione con l’Associazione “Alba di Ceramida”.

Anticipato dall’ospitata di venerdì scorso al Friday Night Show di tre delle organizzatrici dell’evento, che avevano acceso l’interesse dei web ascoltatori sulla visione di questo grande spettacolo dallo sfondo sacro, il Presepe vivente è stato rappresentato nella sua interezza, ripercorrendo i passi evangelici della Natività, dall’Annunciazione dell’Arcangelo Gabriele a Maria, fino alla nascita del Bambino Gesù scelto, come spiegato dalle organizzatrici, in base agli ultimi nati all’interno del borgo di Ceramida.

Un grande successo anche quest’anno, un Presepe di cui andiamo fieri per i risvolti anche storici e sociali che riveste” ha dichiarato con grande soddisfazione Padre Gaetano Lombardo, parroco della Chiesa di Maria S.S. del Carmelo, ai microfoni di RBW “Speriamo di invogliare tanti altri visitatori a venire a visionare il Presepe, che oltre a rievocare la Natività ha consentito di ripercorrere la storia del borgo di Ceramida”.

Soddisfatta anche la Presidentessa dell’Associazione Alba di Ceramida, Carmela Maceri: “Un grande vanto per il nostro piccolo borgo. Personalmente invito i visitatori a dare un’occhiata ai dettagli del Presepe, con la ricostruzione di alcuni mestieri del passato, o l’utilizzo di abiti di fine Ottocento-primi del Novecento per la rievocazione storica. Speriamo di replicare questo successo l’anno prossimo”.

Nel corso del percorso del Presepe è stato possibile visionare alcuni momenti di vita quotidiana del passato del borgo bagnarese ricostruiti con minuzia di particolari, addirittura con la ricostruzione di un forno vero e proprio o la riproposizione del mestiere dei “circai”, che in passato modellavano il legno per la costruzione di case, anche con scopi di esportazione dei materiali.

Alla manifestazione ha preso parte anche l’Amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Cesare Zappia e dal vicesindaco Giuseppe Spoleti, a sua volta intervenuto ai nostri microfoni per esprimere grande soddisfazione e vanto per l’ennesima riuscita di un piccolo capolavoro “artistico” bagnarese.